L’Ace sale con la rinuncia dei soci

Le rinunce da parte dei soci alla restituzione di finanziamenti e gli accantonamenti a riserva legale incrementano la quota di Ace (l’aiuto alla crescita economica introdotto dalla manovra salva-Italia, il decreto legge 201/2011) deducibile dal reddito complessivo. I due chiarimenti sono contenuti nel decreto attuativo della nuova agevolazione che vuole incentivare la capitalizzazione delle imprese permettendo di dedurre dal reddito il 3% del nuovo capitale.
Il provvedimento completa lo scenario delle regole applicative dell’Ace: il meccanismo applicativo del beneficio……

Continua a leggere Original article

Contrassegnato da tag , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: